mercoledì 22 novembre 2017

La messa è rifare il Calvario


Questo è la messa: entrare in questa passione, morte, risurrezione e ascensione di Gesù. E quando andiamo a messa è come se andassimo al Calvario, ma pensate voi: se noi andassimo al Calvario... pensiamo con l’immaginazione... in quel momento, noi sappiamo che quell’uomo lì è Gesù: ci permetteremmo di chiacchierare, di prendere fotografie, di fare un po’ lo spettacolo? No, perché è Gesù! Noi sicuro saremmo nel silenzio, nel pianto e anche nella gioia di essere salvati.

sabato 14 ottobre 2017

Difendiamo e custodiamo la vita umana


Siamo chiamati a difendere e custodire la vita umana, particolarmente nel seno materno, nell’infanzia, nella vecchiaia e nella disabilità.
Papa Francesco

giovedì 12 ottobre 2017

Se non si cesserà di lavorare la domenica...


Il tempo della collera di Dio è arrivato, se, quando avrai detto ai popoli ciò che ho detto adesso e che ti dirò di dire ancora; se, dopo ciò, essi non si convertiranno, non si farò penitenza e non si cesserà di lavorare la domenica e si continuerà a bestemmiare il santo nome di Dio, in una parola, se la faccia della terra non cambia, Dio si vendicherà contro il popolo ingrato e schiavo del demonio. Il mio Figlio sta per manifestare la sua potenza.
La Madonna a La Salette. Grenoble, 6 luglio 1851

venerdì 29 settembre 2017